Nico Murdock è un ESPERTO nelle bufale sulle scie chimiche, specialmente in quelle dei fratelli Marcianò che segue ormai dal 2005.

Hail Straker!!!!

venerdì 6 febbraio 2009

Io proporrei una colletta per le cure mediche di quest'uomo... se gli scichimisti hanno dato soldi per un telemetro, faranno piovere quattrini per la salute del loro leader maximo.

Sono arrivato un po' tardi perchè mi ha preceduto Orsovolante, ma dovete proprio leggere le condizioni che Rosario Marcianò detta per mostrare che realmente ha un telemetro:

(clicca sull'immagine per andare alla pagina)

Bei metodi da gestapo: sembrano le tecniche di rastrellamento degli ebrei a Varsavia subito dopo l'invasione (per chi ha visto il film "Il Pianista").
Ma vi rendete conto di cosa chiede?
Chiudere i blog? Ovvero zittire le persone che osano contraddirlo, proprio un bel mondo dove vivere quello teorizzato da lui.. evviva la libertà di parola!!!
Vuole anche i dati anagrafici di una terza persona? Questa cosa merita una segnalazione all'Autorità Garante della Privacy.
Per quanto poi la chicca rimane "Rinnegare Attivissimo".. ahahahahahah ma chi se lo caga???
Come dicevo nell'articolo precedente, lui ha una fissa con Attivissimo.. certo, non concedendo libertà ai suoi non concepisce che di qua ci sono persone che svlogono il libero arbitrio.
Rosario, io ho questo blog perchè mi piace averlo.. non rendo conto a nessuno se non a me stesso e ti piglio per il culo perchè per me sei una frode.. ormai non penso più come l'anno scorso che forse sei solo un po' stressato o lievemente paranoico: hai provato più volte (ammettendolo) di falsificare tutto, quindi meriti di essere sbufalato.
Ma la cosa più patetica nel tuo caso è che Attivissimo è mesi che non ti caga di striscio.. te ne rendi conto?
Tu invece non riesci proprio a togliertelo dalla testa.. è una fissazione.. ti metti persino a fare i fotomontaggi con la sua faccia. Fatti un piacere, esci di casa, fai quelle poche centinaia di metri e prenotati un check-up in ospedale.. per il tuo bene e per le nostre risate future.

Sincerely yours
Howling Mad
(Nico della congregazione liberi credenti nel telemetro)

23 commenti

usa-free ha detto...

Rinnega Attivissimo, rifiuta il tuo blog, e io ti varò vedere il telemetro!

6 febbraio 2009 11:36
usa-free ha detto...

Ah dimenticavo: vieni con la D di disinformatore cucita sulla manica sinistra! :D

6 febbraio 2009 11:37
Orsovolante ha detto...

E' in pieno delirio.
Linko anche il tuo articolo.

6 febbraio 2009 11:58
Alessandro ha detto...

Chiamate la neuro. Questo è andato.

6 febbraio 2009 12:14
Anonimo ha detto...

be' è chiaro che pone condizioni assurde proprio perchè sa che non verranno mai accettate e così non sarà costretto a "mostrare" il telemetro che non possiede. piuttosto mi soprende che alcuni di voi credano ancora che nel suo comportamento si possano intravvedere barlumi di buonafede.

michele "dreamworks" crasso

6 febbraio 2009 12:15
Thomas Morton ha detto...

Ma Axlman non si chiama Paolo Attivissimo?

6 febbraio 2009 13:00
ShadowRider ha detto...

Abbastanza ovvio...

L'altra volta aveva lanciato la 'sfida', e quando in tanti avevano detto "vedo" se n'era scappato di corsa...

Stavolta l'ha fatta un pochino (ma proprio poco, chè la cosa è abbastanza banale...) più furba, apparentemente è disponibile ma in realtà pone condizioni assurde e inaccettabili. Ai suoi seguaci, il famoso 'grano' dei creduloni che si bevono qualunque liquame Herr Kommandanten gli propini dicendo che è cioccolata, potrà così dire "Visto? Han paura di venire a vedere con i loro occhi...", quanto agli altri, a Herr Kommandanten non interessano.

Poi, certo, le 'condizioni' sono comiche. "Nomi cognomi e occupazioni dei colleghi"? E che ne so io, putacaso, di chi è e cosa fa Murdock in realtà? Dal blog mi sembra un tipo simpatico e se ci sarà l'occasione di scambiare due chiacchiere di persona ben volentieri, ma di sicuro non ho fatto campagna di raccolta dati tra i debunker...ammesso e non concesso che io sia disposto a consegnare dati di chicchessia in mano a un sospetto truffatore e bugiardo conclamato con i precedenti di Herr Kommandanten..."ripudiare il CICAP e Attivissimo"? Non ci siamo...se le 'prove' di Herr Kommandanten fossero convincenti, ridiscuterei le mie posizioni, ma dopo aver visto le prove, non prima. Metterla come 'precondizione' è ovviamente assurdo...

6 febbraio 2009 13:25
Nico ha detto...

ShadowRider, non può affatto dire che noi ci tiriamo indietro.
Ho fatto 3 volte la proposta di un ritrovo comune in posto e data che scelgono loro, proponendo una metodologia chiara e lineare nel rispetto di ambedue le parti e la risposta è stata la solita.. e ti risparmio i commenti osceni fatti sui loro blog a questa cosa.
Se prova solo a dire una cosa del genere è la prova della loro completa malafede.

6 febbraio 2009 14:28
Anonimo ha detto...

Per le nostre risate e' meglio che non si curi. Se diventa normale (credo pero' che ci vorrebbe un miracolo) come fara' a farci ridere ?
Comunque a strakkino bruci aparecchio il culo per non riuscire ad appioppare un nome a axlman.

6 febbraio 2009 14:31
Nico ha detto...

Ma come vuoi che faccia.. ho lasciato il mio nome e cognome e mille indizi in questo stesso blog.. è che non ci arriva.
Figurati che sono anni che corre dietro a Axlman e sa il nome di Attivissimo solo perchè non usa alias.

6 febbraio 2009 14:37
eSSSSe ha detto...

I fratelloni devono essere veramente ossessionati da Paolo.

qui affermavano che fossi io, poi gli dedicano dei post eleggendo a gran visir di tutti i debunker.

Mah... sara' perche' Paolo ha scritto dei libri che la gente ha comprato e apprezzato?

Ciao
eSSSe (o eSSSSe a seconda dell'account, ma sono sempre il vostro Michele)

6 febbraio 2009 15:18
Anonimo ha detto...

Aggiornamento:

Gli unici autorizzati a testare personalmente il telemetro sono gli autori dell'ultima interrogazione parlamentare ed i sottoscrittori della colletta.

By Blogger Straker, at 06 febbraio, 2009 14:39

Cambiategli cura, quella attuale non funziona.

la tigre della malora

6 febbraio 2009 18:19
axlman ha detto...

Comunque a strakkino bruci aparecchio il culo per non riuscire ad appioppare un nome a axlman.

Se ti interessa, puoi dare un'occhiata alla cronistoria di come Rosario cerchi da quasi due anni di rintracciarmi (per forza di cose è un riassunto, ma già così il post è divemntato un mezzo romanzo).
Altro che nome, in tutto questo tempo neppure da dove scrivo Straker l'hacker è riuscito a scoprire: e sì che ce la sto mettendo tutta per aiutarlo, dato che non solo non uso proxy, ma firmo pure parecchie mie entrate nel suo sito, come puoi leggere dalla nota in fondo al post che ho linkato.

L'ossessione di Rosario per me, e per Attivissimo, ha effettivamente molto di patologico, infatti, se noti, io sono uno di quelli che lo stuzzica di meno in assoluto e Paolo non lo considera manco di striscio per mesi, finché ' comandante non ne combina una veramente grossa, come la faccenda della truffa d'o telemetro.

Non scrivo commenti nei suoi blog, perché non mi interessa né aiutarlo a nascondere le sue scemenze e le sue balle (che se gli scrivi per avere spiegazioni non è che corregge l'errore in modo trasparente ma nasconde tutto sotto il tappeto e poi dà del falsario a chi lo ha avvertito), né perdere tempo per fare giochini scemi con lui.

Sono quello, tra gli afictionados, che scrive meno messaggi nei vari blog dello Straker fUn club (come ho ribattezzato la massa di blog dedicati alle sue castronerie e taroccamenti assortiti).

Sul mio blog se scrivo un post al mese è grasso che cola.

Attivissimo, come detto, lo ignora quasi del tutto, che se dovesse stargli dietro e riferire tutte le musse che spara Rosario, dovrebbe scrivere dieci post al giorno solo su di lui.


Che poi, una volta che Straker venisse a scoprire che mi chiamo Mario Rossi piuttosto che Pepito Sbazzeguti, che se ne farebbe?
Si vanterebbe di essere un grande investigatore, dopo che per scoprirlo mi è stato dietro notte e giorno per anni e anni (finora siamo a quota due, ma ho l'impressione che dovrei essere immortale, e Rosario pure, se dovessi aspettare che 'o comandante cavi finalmente un ragno dal buco)?
Oppure porterebbe come "prova" alle sue strampalate tesi frasi tipo «uno con quel nome non può dire cose giuste, né essere sincero, quindi, visto che mi osteggia, ho ragione io su tutto» (un po' come il dildo ambulante e il fisico bestiale fanno per le facce)?
Oppure ancora spera che qualcuno, dietro sua istigazione, venga a mettere in pratica le minacce che Rosario, nella sua sconfinata vigliaccheria, ha il coraggio di farmi solo via monitor, che ha scritto che se vado a trovarlo per farmene rendere conto chiama i carabinieri e mi denuncia per aggressione?

Di altre possibilità non me ne vengono in mente e sinceramente, se comportandosi così e usando certi metodi nazisti e mafiosi, Rosario crede di fare nuovi proseliti tra la gente comune, si sbaglia di grosso: al massimo raccata qualche altro disadattato con turbe psichiche come quei quattro psicolabili che lo seguono ora.
E circondandosi di gente simile, lui e Antonio, non fanno certo un favore alla loro causa: al massimo al loro portafoglio mediante collette truffaldine, rese ancor più disgustose dal fatto che le effettuano ai danni di persone non in grado di intendere e di volere.

6 febbraio 2009 19:40
Nico ha detto...

Infatti ormai le scie non le filma o fotografa più, il telemetro è coperto di polvere (e lo tira fuori sono se vanno da lui degli onorevoli.. ma chi se lo caga?), passa il tempo a scopiazzare articoli di altri modificandoli e facendo voli pindarici per collegarli alle sue convinzioni.. e non fanno altro che parlare di noi.

Grandi ricercatori. :-)

6 febbraio 2009 19:50
Anonimo ha detto...

Nico, allora "chiudeteli i vostri blog del cxxxo" (cit.). Ovviamente scherzo, 'sto finesettimana ho un po' di tempo libero, andrò a consultare la bozza del nuovo DSM e suggerirò, se sarà necessaria, un'integrazione urgente di nuova patologia mentale, per ora concentrata a Sanremo ma che ha la capacità di diffondersi anche senza contatto diretto (caso unico) attraverso la rete.

Buona serata dalla vostra amatissima

tigre della malora

6 febbraio 2009 20:14
genesis61 ha detto...

@ axlman:

Basterebbe questo tuo post per capire che sei di una città molto vicina alla sua e che ti piacciono i film in bianco e nero di Fernandel e Gino Cervi (mitici!!!)

Ma non ci arriva ... Oooopsss

Michele P.I.

6 febbraio 2009 21:22
axlman ha detto...

Anche se ho usato il termine mussa come sinonimo di balla non sono ligure, è che parlando delle imprese di Rosario, per non ripetermi e non usare termini troppo volgari, sono costretto a usare tutti i sinonimi che trovo, anche quelli dialettali (e poi mi piacciono molto i comici liguri, da Govi a quelli più attuali).

Riguardo ai film con Fernandel e Gino Cervi, pur ammirandoli (i due sono perfetti nelle loro parti), ho apprezzato molto di più la lettura dei racconti di Guareschi (ne avevo anche scovato uno dimenticato da tutti e sconosciuto pure agli eredi, ma questa è un'altra storia).

6 febbraio 2009 21:33
arturo ha detto...

secondo me attivissimo non parla più di scie chimiche perchè si vuole tirare fuori da un argomento scottante. le scie chimiche sono pur sempre sotto segreto militare, non scordatevelo.
se ci fate caso ci sono anche altri personaggi che si sono completamente tirati fuori dall'argomento "scie rilasciate da aerei militari in esercitazione".

e poi scusate, ma non vedo il problema: se volete vedere il telemetro andate a casa del sig. marcianò.poi gli fate vedere i documenti d'identità e lui vi fa vedere il telemetro. le altre condizioni le ha dette così, per scherzo,si capisce. ci vuole solo il documento d'identità valido e la voglia di andare a sanremo.
è semplice....perchè nessuno si fa avanti? perchè qui mi sembra che siete bravi solo a parole.....marcianò è stato chiaro, andate da lui con un documento d'identità e lui vi fa vedere il telemetro.
se non ci andate è colpa vostra, mica sua...

non capisco cosa avete da lamentarvi....forse non avete soldi pagare la benzina? o forse non avete nemmeno le palle di guardare marcianò negli occhi....si, penso che sia così, siete buoni solo ad offendere da dietro una tastiera...

cmq , non so se ve ne siete accorti, ma non vi caga più nessuno, siete sempre i soliti 6 personaggi, e vi scrivete i commenti da soli........questa pagliacciata non sta servendo a nulla....i militari si sono davvero ridotti male...che vergogna

ciao ciao

7 febbraio 2009 21:33
Anonimo ha detto...

Buon sabato sera a tutti.
Ho trovato questo http://www.cavazza.it/pcciechi/2006/03/html/defrag.htm a cura di 'o comandante. Secondo me (non sono espertissimo d'informatica) qualche minchiata c'è.

la tigre della malora

7 febbraio 2009 22:37
Anonimo ha detto...

arturo, io ho il passaporto (unico documento d'identità in mio possesso) scaduto. Non guido, non corro il rischio di specar denaro e/o benzina. Non sono stato sottoscrittore di nessuna colletta dello strumento di cui sopra. Non sono un parlamentare, né tantomeno ho mai fatto interrogazioni e/o interpellanze. Straker scherza? Usa un tono scherzoso? Non mi pare. Quindi non posso presentarmi da lui per chiedere di vedere il telemetro "originale". Vediamo di non prendere in giro le persone, per favore. Grazie.

la tigre della malora

7 febbraio 2009 22:59
Hanmar ha detto...

Arturo, io sono ormai ben noto con nome, cognome, professione, residenza ed affiliazioni varie che si possono rintracciare non solo in Rete.

Dici che se un giorno capito a Sanremo e gli do' uno squillo me lo fa vedere?

Saluti
Michele

8 febbraio 2009 10:41
Hanmar ha detto...

Ps: si scrive Heil, se poi scrivi Herr, intendendo con questo che usi il tedesco.

Saluti
Michele

8 febbraio 2009 10:43
Juleps ha detto...

Non pensavo che un mio post sul blog di Straker potesse generare così tanto interesse. ;-)

Comunque.... vista la risposta del comandante ho ritenuto inutile insistere e dopo aver visto le sue risposte mi sono dedicato ad altro.

Fortunatamente poi, a fare quel lavoro al festival di Sanremo ci è andato un collega e mi sono risparmiato una bella faticaccia.

Tanto, anche se ci fossi andato, non avrei visto nessun telemetro.

26 febbraio 2009 01:13
Si è verificato un errore nel gadget